Diego Popoli presenta: “L’estate del calabrone”

in Incontri con l'autore, News

by Le Libraie

diego popoli presenta estate del calabrone

Dialoga con l’autore Loretta Soli

La provincia emiliana di metà anni Ottanta. Il primo batticuore per la compagna di banco e le fughe da scuola sulle bici da cross. Le partite al campetto e i pomeriggi al fiume. Il mito dell’America, le prime radio libere e l’inferno delle siringhe, dietro l’angolo ad attenderci. Tredici anni, la fine di un capitolo e l’inizio di un nuovo percorso. Quattro amici, stretti tra la malinconia di chi sente le proprie strade separarsi e l’inquietudine per quello sguardo rivolto a un futuro, ancora da scrivere. Quattro amici e un foglio appeso nella bacheca della scuola. Una storia appassionante e commovente sull’imprescindibilità dei sentimenti, a una latitudine della vita destinata a essere rimpianta per sempre.

Diego Popoli è nato e vive a Vignola, in provincia di Modena. Ha pubblicato la raccolta di racconti Fotografie, Leucotea edizioni (2015). Alcuni suoi scritti sono stati inclusi in opere antologiche: L’edicola del tempo, pubblicato nella raccolta Sorriso Quotidiano, Damster edizioni (2014) e tra i selezionati per la pubblicazione sul quotidiano Prima Pagina; Mezzo punto, pubblicato nella raccolta Modena Motori e Passioni, Damster edizioni (2018). Ha scritto diversi articoli sul sito di viaggi Turisti per caso. Si è aggiudicato alcuni premi letterari. L’estate del calabrone è la sua opera autobiografica, esperienze in cui tanti si possono riconoscere ma, insieme, uniche e irripetibili