Elly Schelein presenta: “La nostra parte”

in Incontri con l'autore, Eventi, I consigli della Fio

by Le Libraie

Sabato 26 febbraio 2022 alle ore 16:30
Sala dei Contrari – Rocca di Vignola MO

Elly Schlein presenta la nostra parte

La “Fondazione di Vignola” e “Associazione Culturale Dentro Ai Libri” vi invitano alla presentazione del libro della Vicepresidente della Regione Emilia Romagna ELLY SCHLEIN edito da Mondadori.

Viviamo tempi segnati da incertezza sul futuro. Se le diseguaglianze sono aumentate e la Terra si trova sull’orlo del collasso non è un caso, ma l’effetto di precise scelte.

Si possono fare scelte diverse, in grado di ridurre i divari e le emissioni, di migliorare la vita delle persone e del pianeta? Secondo Elly Schlein, vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, già parlamentare europea, la risposta è sì.

Possiamo unire le lotte per la giustizia sociale e ambientale, nel segno dell’intersezionalità, attorno a una visione condivisa: ecologista, progressista e femminista insieme. Non si può, infatti, lottare efficacemente contro le diseguaglianze se non si affronta al contempo l’emergenza climatica, che ne è concausa ed effetto. E, viceversa, non si può attuare una vera svolta ecologica senza accompagnare in essa la società intera, a partire dalle fasce più marginalizzate. Serve una politica diversa da quella che cerca un capro espiatorio al giorno senza fornire soluzioni, capace invece di aggregare energie e competenze attorno a proposte coraggiose per affrontare le sfide su cui ci giochiamo il futuro.

Elly Schlein

Redistribuire ricchezze, sapere, potere e accompagnare la conversione ecologica, restituire dignità al lavoro e superare il patriarcato, realizzando una società inclusiva: Elly Schlein prova a ricostruire il filo che unisce queste cinque sfide intrecciate in una visione che manca alla politica, ma si fa sempre più largo nelle mobilitazioni delle nuove generazioni e nella società. Per ciascuna di esse l’autrice raccoglie, racconta e formula proposte concrete, di respiro nazionale, europeo e globale.

La nostra parte è un invito alla mobilitazione collettiva per un futuro più giusto e in equilibrio col pianeta, perché sperare non basta: «dobbiamo scegliere di essere parte del cambiamento che vogliamo generare».

Elly Schlein, nata a Lugano nel 1985 da madre italiana e padre americano, figlio di emigrati dall’Europa orientale, vive dal 2004 a Bologna, dove si è laureata in Giurisprudenza. Già attiva nelle associazioni studentesche, nel 2008 e nel 2012 vola a Chicago per partecipare come volontaria alle campagne di Barack Obama. Nel 2013 lavora nella produzione del documentario Anija-La nave, sull’esodo albanese verso l’Italia negli anni Novanta, premiato con il David di Donatello. Nello stesso anno è tra le anime della protesta #OccupyPd contro le larghe intese. Eletta nel 2014 al Parlamento europeo, lavora sull’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e la cooperazione internazionale (ricevendo il Mep Award 2017), nella Commissione d’inchiesta sui Panama Papers, sul contrasto alle mafie, sulle politiche migratorie e, come relatrice del Gruppo S&D, sulla riforma del Regolamento di Dublino. Alle elezioni regionali del 2020 guida Emilia-Romagna Coraggiosa, viene eletta e assume l’incarico di vicepresidente della Regione, con deleghe al contrasto alle diseguaglianze e alla transizione ecologica.